Un po’ di storia dell’idromele

L’idromele è una bevanda alcolica prodotta dalla fermentazione del miele. Dato che non necessita di coltivazioni, risulta essere il fermentato più antico al mondo, anche più della birra! Probabilmente consumato sia dagli antichi Egizi che dai sacerdoti Maya, nell’antichità l’idromele era conosciuto come la bevanda degli dei.

Si narra che fosse la bevanda preferita di Odino, il re dei Vichinghi.

In molti pensano che potrebbe anche essere la mitica Ambrosia, la bevanda preferita dai greci. Era quindi molto diffuso tra Greci e Romani, divenne persino il prodotto alcolico principale per i Celti!

Il nettare degli dei

Il nome deriva dal greco “idro” ( acqua ) e “meli” ( miele )

Chiariamo così il frequente equivoco di molti, che pensano erroneamente che l’idromele derivi dalle mele. Prodotto che esiste, ma si chiama SIDRO di MELE. 😉

Lo sapete da dove deriva il termine “Luna di Miele”?

Nel periodo medioevale veniva consumato, in forma propiziatoria, nella settimana successiva al matrimonio per aumentare le probabilità della nascita di un figlio maschio.

Come preparare l’idromele ?

Per ogni 2 kg di miele si possono usare dai 3 ai 5 litri d’acqua, il tutto viene scaldato a 80°C per inibire i batteri e poi fermentato con lieviti selezionati.

La gradazione alcolica dipende dalla quantità di acqua usata per diluire il miele e dal periodo di fermentazione, che si protrae per 60/70 giorni.

La nostra bevanda viene prodotta nel rispetto delle normative HACCP da Drakon, un’azienda toscana abilitata, specializzata, qualificata.

Ecco alcune immagine delle fasi di lavorazione.

Vuoi assaggiarlo ?  Puoi ordinarlo direttamente sul nostro negozio. Ordina on line e ricevi subito a casa

Idromele Italiano
Come si prepara l’idromele ?

Abbinamenti con i cibi

Il nostro Idromele Toscano Apicoltura Feri si abbina molto bene a qualsiasi dolce, come ad esempio crostate di frutta, torte al cioccolato o i classici cantuccini.

L’eccellenza del nostro prodotto risalta anche in abbinamento ai formaggi erborinati o stagionati.

Cercate un’abbinamento più intrigante ? Provatelo con i crostacei crudi o una buona tartare di carne.

Vuoi comprare un Idromele Toscano di alta qualità ?

Visita il nostro negozio. Ordina subito !